Chi siamo

Scrisse una volta qualcuno, non è importante chi, che la vita non è un percorso rettilineo, ma è composta da strade a cerchi che prima o poi porta ad incontrarsi e nei modi più imprevisti e talvolta inusuali. Infatti, è stato il caso a farci incontrare e scoprire di avere delle attitudini comuni, inaspettate ed ignote fino alla loro rilevazione.


Cosa unisce tre donne, tre signore che fino a poche settimane prima conducevano vite diverse e su tragitti completamente differenti? Il fato sotto le spoglie di un parrucchiere. Due delle nostre protagoniste erano – e sono – clienti di questo parrucchiere e una, nientemeno, la sua fidanzata; dal parrucchiere e col parrucchiere si parla, tra una parola e l’altra si affacciano interessi simili e l’incontro diviene inevitabile, quasi una necessità.


Il gusto e l’amore per il bello, comune a tutte e tre, si è tradotto nell’inventarsi (reinventarsi?) come creatrici di borse dove ciascuna porta in dote alle altre la propria abilità ed ecco che ciò che inizia quasi per scherzo, semplicemente per seguire una passione, diventa qualcosa di più ma sempre con un filo rosso che conduce le danze: il piacere di farlo.


Il frutto del loro lavoro, ma soprattutto del loro talento lo potete vedere qui, in tutte le sue forme; infine last but not least la loro particolare visione, prospettiva della loro attività ha condizionato anche la scelta del nome: Girafas perché deve richiamare alla mente il collo di una giraffa come visione dall’alto, lo sguardo sempre in avanti, rivolto al futuro.